Occhi e filo azzurro mare

Nella Bottega di Stefania. Gli Orditi Digitali Stefania è informatica prima. Tessitrice dopo, informatica e tessitrice oggi. Questo, lo ammetto, ha determinato molto il mio lavoro di “ricerca” nella sua bottega. Il suo transitare dal mondo dei bit a quello…

Occhi e filo azzurro mare

Source

Nella Bottega di Stefania. Gli Orditi Digitali

Stefania è informatica prima. Tessitrice dopo, informatica e tessitrice oggi. Questo, lo ammetto, ha determinato molto il mio lavoro di “ricerca” nella sua bottega. Il suo transitare dal mondo dei bit a quello dei filati di atomi colorati con fibre naturali mi ha rapito. La sua voglia di connessione la sua voglia di essere parte di una rete più grande e che crea più valore di quello che può creare la somma delle singole parti, non tradisce la sua formazione, la sua storia.

Mostrandomi il suo telaio in legno, anzi i suoi telai in legno perché ne ha più di uno, ha tirato fuori un telaietto stampato in 3D. Mi ha raccontato che lo utilizza a scopo dimostrativo, nei suoi laboratori. Mi ha raccontato di quanto è importante “fare un continuo avanti e indietro tra quello che è molto nuovo e quello che è molto vecchio”.

Con le sue trame realizza dei sandali. Prima di dedicarti alla scoperta di quello che produce, come sempre, ti invito a riflettere sul perché. Il video che ho realizzato con lei nasce per questo. Indagare il perché.

Senza perché, nessun valore dura nel tempo; senza perché, i luoghi e le persone subiscono i mercati e il tempo in cui vivono. Con un perché forte, i luoghi e le persone creano i mercati, creano valore e contribuiscono alla creazione di un futuro migliore.

https://giusepperivello.nova100.ilsole24ore.com/2019/08/12/occhi-e-filo-azzurro-mare/

#CreaRaccontaRicrea

/ 5.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *